Sconti Subito

Pentola a pressione

Pentola a pressione

Oggi ti parlo di un prodotto davvero strepitoso: la pentola a pressione. Eh si, di certo ne hai sentito parlare e probabilmente, se sei qui, ti stai informando per acquistarne una o rinnovare la tua a casa, o semplicemente per avere maggiori informazioni.

Le sue caratteristiche sono la velocità di cottura, la qualità dei nutrienti che si conservano all’interno dei cibi e la morbidezza che alcuni cibi raggiungono dopo la cottura con questo metodo.

Il funzionamento della pentola a pressione

Grazie al suo sistema di cottura, la pentola a pressione utilizza il vapore per cuocere i cibi: è un involucro, se così vogliamo definirlo, chiuso ermeticamente. 

Il vapore rimane all’interno poiché il coperchio viene avvitato con delle guarnizioni e non permette al calore di fuoriuscire.

Per evitare che la temperatura si alzi troppo, è presente sulla pentola una valvola di sicurezza che la mantiene costante.

Come scegliere la pentola a pressione

un fattore importante iniziale per sceglierla è la capienza: parti dal chiederti a quante persone serve: siete in quattro? Magari ne scegli una da 8 litri.

Per comodità, ho realizzato questo schemino facile facile, che ti aiuterà a scegliere:

  1. Coppie o single: capienza 3-5 Litri;
  2. Famiglie: capienza 8-12 Litri.
 

Inoltre, se si è poco pratici, è consigliata la scelta di una pentola a pressione classica, mentre se si è avvezzi al mondo tech, meglio una pentola con display.

Un piccolo confronto: pentola a pressione o vaporiera?

I due prodotti hanno alcune differenze importanti: la prima è quella relativa al materiale.

La pentola a pressione è solitamente realizzata in acciaio inox, mentre la vaporiera da recipienti in plastica impilabili che, a mio avviso, risultano più fragili. 

Una buona pentola a pressione durerà molti anni.

Ad ogni modo, la qualità sulla cottura è analoga in entrambe, poichè i nutrienti vengono conservati all’interno dei cibi e restituiscono un gusto naturale e salutare nei cibi.

Le marche di pentole a pressione

Ce ne sono davvero tante e ti sembrerà difficile scegliere quella giusta. Su amazon c’è una vasta scelta, ma solitamente propongono marche sconosciute. Mi sento di consigliarti qualche brand dal quale partire:

  • Pentola a pressione Lagostina
  • Pentola a pressione Starlyf
  • Pentola a pressione Fissler
  • Pentola a pressione Tefal
  • Pentola a pressione WFM
  • Pentola a pressione Silit
  • Pentola a pressione SEB
  • Pentola a pressione Starlyf
 

Questa pentola merita un discorso particolare: si posiziona a un prezzo di 175,00 euro di listino, ma spesso si trova scontata a circa 100,00 euro. E’ una pentola a pressione elettrica molto versatile e vanta un display programmabile. Inoltre scongela i cibi in soli 9 minuti e ha una capienza di 6 litri. Se non sai quale scegliere e hai un budget ristretto, te la consiglio a occhi chiusi. La trovi qui (controlla sempre se è in offerte).

Quanto spendere?

Di seguito ti indico dei prezzi standard relativi alle pentole a pressione presenti in commercio:

Pentole Classiche

  • Capienza piccola – 60,00 euro;
  • Capienza media – 80,00 euro;
  • capienza grande – 100,00 euro.
 

Pentole Elettriche con Display e Timer

  • Capienza piccola – 160,00 euro;
  • Capienza media – 180,00 euro;
  • capienza grande – 200,00 euro.
 

Ovviamente questi prezzi sono indicativi: prendi lo schema come una bussola sulla quale orientarti per la scelta.

Alla prossima!

Potrebbero Interessarti